La S.V. è gentilmente invitata alla presentazione del libro di

Marco Vichi
Noi, soli. Oberto e Maria
MAURO PAGLIAI EDITORE

Momenti performativi con la partecipazione dell’attore
 
Lorenzo Degl’Innocenti

Sarà presente l’Autore


Lunedì 19 luglio 2010, ore 21.15
Chille de la Balanza
Via di San Salvi 12, Firenze

 

Scrive noir ma non è un giallista, veste in nero ma ha un’anima candida, pensa come un parigino ma è nato e cresciuto a Firenze. Marco Vichi, 52 anni, autore della fortunata serie che ha per protagonista il commissario Bordelli, è un personaggio e uno scrittore cult, molto amato dai suoi fan.
Noi, soli, che prosegue il ciclo sansalvino “Libri… e non solo”,  si basa su due monologhi distinti, ma uniti dal comune destino di solitudine dei due protagonisti: Oberto e Maria. Due destini di ordinaria solitudine che non si incontreranno mai, se non di sfuggita sulle scale di casa. A San Salvi, l’attore Lorenzo Degl’Innocenti interpreterà il monologo di Oberto: un uomo, come dire, devastato dalla madre che lo ha reso una persona insicura, non indipendente, che come gesto di liberazione cerca di organizzare una cena con conoscenti. Ma ciò… gli creerà non pochi problemi.

Pubblicazioni correlate: