Firenze University Press Comune di Quarrata
Assessorato alla Cultura
Edizioni Polistampa Firenze

Presentazione del volume di

ARNALDO NESTI

Per una mappa delle religioni mondiali

Edizioni Polistampa - Firenze University Press

Venerdì 5 maggio 2006, ore 21.00
Villa La Magia - Sala delle Scuderie
Via Vecchia Fiorentina, I tronco, 63 - Quarrata (Pistoia)

Introduce
SABRINA SERGIO GORI, Sindaco del Comune di Quarrata

Presenta il volume
A
LBERTO MELLONI, Ordinario dell’Università di Bologna

Sarà presente l’Autore


(AGI) - Firenze, 21 giu. - Il sociologo Arnaldo Nesti dà un volto al religioso contemporaneo. Nel volume appena uscito per i tipi di Polistampa, Per una mappa delle religioni mondiali, Nesti, professore di Sociologia delle religioni e presidente dell’Associazione Italiana di Sociologia, fornisce un quadro completo della distribuzione e della consistenza delle maggiori religioni nel mondo. Il lettore è guidato attraverso miti, tradizioni e riti, in un viaggio che attraversa i cinque continenti. Il libro offre una bussola essenziale per orientarsi nelle mille articolazioni della religiosità contemporanea. Il volume si avvale di statistiche aggiornatissime e riporta numerosi grafici e tabelle. Si tratta di uno strumento prezioso proprio alla luce della storia recente che ha visto la prepotente ricomparsa del sentimento religioso in un mondo sempre più frammentato e ricco di incognite. La conoscenza di questo sentimento, tutt’altro che cancellato dalla modernità, è fondamentale per fare della diversità un’occasione di incontro e di coabitazione fra convinzioni differenti. “Ho scritto questo libro – spiega Nesti – perché volevo mettere in risalto come le religioni rappresentino in tutto il mondo una presenza importante anche se tutte quante, nessuna esclusa, stanno vivendo una profonda crisi di identità. Allo stesso tempo, al di fuori delle religioni storiche, oggi si assiste a un fenomeno di religiosità il cui nome è ancora da definire: un ‘religioso senza nome’, si direbbe”. (AGI).

Pubblicazioni correlate: