Ricordo di 

Tommaso Paloscia

e presentazione del suo libro

Quello che non so dimenticare

Edizioni Polistampa

Giovedì 18 maggio 2006 - ore 18.00
nella sede del Paiolo - saletta Boccuzzi - I piano

Piazza Signoria, 3, Firenze

Interverranno
PIER FRANCESCO LISTRI
ROBERTO PANICHI

È la trascrizione del diario tenuto negli anni ’43-’44 da “Sisino”, un giovanissimo tenente Tommaso Paloscia, quello che poi diverrà uno dei massimi critici d’arte e giornalisti che la Toscana e l’Italia ricordino. Un severo grido civile contro il nazismo, l’insensatezza della guerra e l’uccisione delle giovani speranze.

Pubblicazioni correlate: