GABINETTO SCIENTIFICO LETTERARIO G.P. VIEUSSEUX

ASSOCIAZIONE INCONTRI

P. Bartolomeo Sorge e Sergio Givone

presentano il romanzo di

RODOLFO DONI

Servo inutile

Edizioni Polistampa

introduce

Giuseppe Matulli, Vicesindaco del Comune di Firenze

Saranno presenti l’Autore e l’Editore

Giovedì 31 maggio 2007 - ore 17,30

Sala dell’Altana di Palazzo Strozzi

Piazza Strozzi, Firenze

Il dramma di una doppia vocazione, al sacerdozio e all’amore per una donna, il diario ventennale di don Enrico Cini, dai giorni della passione clandestina per Claudia a quelli in cui, padre di due figli, lotta per riavere la pratica del suo sacerdozio conferitogli in aeternum dalla Chiesa di Cristo. Un romanzo in cui la crisi di un prete è occasione di un profondo scavo psicologico ed estetico della donna e degli altri personaggi, è crisi esemplare di una categoria nonché specchio del disagio spirituale di un’epoca.

Ricorda certi vertici spirituali ed estetici raggiunti in Francia mezzo secolo fa dai grandi scrittori spiritualisti (Giuria Premio Vallombrosa 1982)

Il maggior scrittore cattolico vivente (Giuseppe Bonura, «Avvenire»)

Una lingua aliena da ogni abbellimento esteriore, da preoccupazioni di scuola, da esiti lirici, da retoriche di qualunque segno (Giuliano Manacorda, «Nuova Antologia»)

Tutto obbedisce a un ritmo veloce e serrato… Questo è un modo per rendere il senso e il ritmo naturale dell’esistenza, quando non c’è tempo per le discussioni e la realtà incalza (Carlo Bo, «Corriere della Sera»)

Pubblicazioni correlate: