Bruno Podestà

Bruno Podestà è nato a Massa il 22 marzo 1928.
Nel 1943 si arruola come volontario nella Repubblica Sociale Italiana e l’anno successivo diventa guardia personale di Benito Mussolini. Dopo la guerra, sperimentata anche la durezza del carcere, Bruno si arruola in Polizia. La sua carriera nella pubblica sicurezza giunge al culmine nel 1966, quando si distingue e riceve numerosi encomi come “angelo del fango” per i soccorsi portati nei giorni dell’alluvione di Firenze.
In seguito sarà anche bagnino sulla costa tirrenica, salvando numerosi turisti dalle onde del mare, quindi responsabile della sicurezza dello storico colorificio Romer di Firenze.
Nel 2015 l’editrice Sarnus dà alle stampe il suo libro di memorie, intitolato Forza e coraggio e curato da Michele Citarella.

by Bruno Podestà