Marcello Turini

Marcello Turini è nato a Firenze nel 1949. Già docente nella scuola pubblica, è bibliotecario alla Marucelliana di Firenze.
Col romanzo breve Stop TV: stasera parliamo, pubblicato nel 1988, vince il VII Premio Nazionale di Narrativa e Poesia “Franco Bargagna”, sponsorizzato dalla Piaggio. Il romanzo storico Bianca e il Granduca (1993, premio “Le Regioni” di Pisa) ottiene vasti consensi di pubblico. Nel 1997 la poesia Sogno riceve una segnalazione speciale al Premio Nazionale “La Rocca”, e col racconto Gente di Via Gioberti conquista il Premio Speciale Narrativa “Città di Firenze”. Gente di Via Gioberti sarà anche il titolo della raccolta pubblicata nel 2018 dall’editrice Sarnus.
Curatore di importanti mostre librarie, è stato coordinatore del Circolo Letterario Fiesolano e ha pubblicato contributi sul mensile «Toscana Qui». Appassionato di escursioni, ha percorso sentieri del Casentino, dell’Appennino tosco-romagnolo e delle Alpi Apuane “alla ricerca delle antiche radici”. A Firenze ha frequentato corsi di formazione teatrale.

di Marcello Turini