Ajmo Petracchi

Ajmo Petracchi nacque a Carmignano (Prato) da un’umile famiglia il 15 dicembre del 1928, primo di cinque fratelli. Fu ordinato sacerdote nel 1951 dal cardinale Elia Dalla Costa. Nei primi anni ’50 fu vicario cooperatore a San Gervasio, Santa Felicita e Castelfiorentino, nel 1959 segretario dell’ufficio catechistico diocesano e assistente della Comunità giovanile di San Michele, nel 1966 segretario dell’ufficio catechistico regionale, di cui diventò vice direttore nel 1975. Nei successivi dieci anni è insegnante di religione cattolica in varie scuole fiorentine, come le medie Ghiberti e Alberti e l’istituto magistrale Capponi. Nel 1979 assistente diocesano di Azione cattolica, ne diviene direttore regionale nell’83. Dal 1982 è segretario del cardinale Giovanni Benelli e cinque anni più tardi direttore spirituale del Seminario. Nel 1986 è assistente ecclesiastico del Centro internazionale studenti Giorgio La Pira. Dal 1993 al 1998 delegato per l’apostolato dei laici e nel 1994 vicario dell’arcivescovo Silvano Piovanelli, manterrà l’incarico fino al giugno del 2001. Parroco di San Lorenzo in Arcetri, sulle colline fiorentine, dal 1996, lì si spegnerà il 5 settembre del 2001.

See also