Sarnus | Firenze | Scheda Libro

Il corvo con la cra-cravatta
Gli animali e i loro versi

Sarnus, 2012

Pagine: 48

Caratteristiche: ill. b/n, br.

Formato: 12x17

ISBN: 978-88-563-0083-3

Collana:

Children’s corner, 20

Settore:

TL3 / Bambini, ragazzi

€ 3,83

€ 4.5 | Risparmio € 0,68 (15%)

Quantità:
Da 8 a 80 anni (ma anche di più…)

Diceva il corvo
con occhio torvo:
“Che sia bandita
la veste sciatta:
è gra-gradita
la cra-cravatta.”


Perché la riccia s’incapriccia? Perché le camosce sono mosce? Scivolando sul filo delle assonanze e delle onomatopee, le filastrocche di questa raccolta sono un gioco continuo fra suoni e parole, un divertimento che parte dai versi degli animali.
Ma siamo poi sicuri di conoscerli, questi versi? Il cane abbaia (i più snob latrano) e il gatto miagola, questo lo sappiamo tutti, e sappiamo perfino che il cervo bramisce. Ma il tacchino? E il pavone? E il gufo? La risposta è nella Filastrocca dei versi diversi (e dei verbi che devon sapersi) che, come le altre proposte dall’autore e accompagnate da tanti bei disegni, ci fa ridere ma anche imparare.