Sarnus | Firenze | Scheda Libro

Che musica, maestro!
Note collettive di storia musicale. Dallo Chalet Albereta all’Amicizia, dal Tartaruga alla Mecca, sino alle radio libere

Sarnus, 2015

Pagine: 320

Caratteristiche: ill. b/n e col., br.

Formato: 17x24

ISBN: 978-88-563-0184-7

Collana:

Diari e memorie, 38

Settore:

L6 / Diari, memorie

TL4 / Spettacolo

€ 15,30

€ 18 | Risparmio € 2,70 (15%)

Quantità:
Dopo il successo di Intervenite numerosi!

A partire da una piccola realtà di provincia l’autore ricostruisce quarant’anni della nostra storia in cui la musica è stata un eccezionale elemento di coesione, capace di veicolare valori importanti e di stimolare in ogni modo creatività, innovazione, intraprendenza. La Pontassieve degli anni ’50, dove si ballava in discoteche e Case del Popolo, è al centro di un mondo dove le note delle band e dei cantautori più famosi hanno cambiato il modo di divertirsi e stare insieme, rivoluzionando il linguaggio e i sogni di una generazione. A farci rivivere questa piccola epopea rock sono le voci dei protagonisti di allora, attori di un film ambientato tra sale da ballo e radio libere la cui colonna sonora riecheggia ancora al giorno d’oggi.

Formato PDF