Sarnus | Firenze | Scheda Libro

Un medico oltre il fronte
Il diario di Dino Giannotti, ufficiale medico prigioniero degli austriaci (1917-1918)

Sarnus, 2018

A Cura di:

Ubaldo Morozzi

Pagine: 288

Caratteristiche: ill. b/n, br.

Formato: 17x24

ISBN: 978-88-563-0239-4

Collana:

Diari e memorie, 47

Settore:

S1 / Medicina

L6 / Diari, memorie

DSU1 / Storia

€ 17,10

€ 19 | Risparmio € 1,90 (10%)

Quantità:
Introduzione di Franco Cardini

Dino Giannotti fu preso prigioniero dagli austriaci il 26 ottobre 1917, durante i fatti di Caporetto. Dopo essere stato rinchiuso nel campo di concentramento di Sigmundsherberg, fu inviato ad esercitare la sua professione nel territorio italiano occupato, prima a San Daniele e poi a Pordenone, come membro effettivo del locale ospedale.
Il suo diario offre uno sguardo inedito sulla Grande Guerra, quello di un medico italiano che opera dietro le linee nemiche, a contatto con i militari austriaci e con la popolazione civile. Dino Giannotti, nella sua doppia figura di medico e militare, è da una parte testimone delle terribili condizioni di vita dei prigionieri italiani nei lager e della popolazione nei territori invasi, mentre dall’altra osserva con attenzione le manovre del nemico, raccontando alcune delle pagine più significative del conflitto come la battaglia del Solstizio e quella di Vittorio Veneto.