Sarnus | Firenze | Scheda Libro

Le origini di un borgo
Il grande disegno della storia nelle vicende di Carraia, piccolo lembo di Toscana

Sarnus, 2018

Pagine: 80

Caratteristiche: ill. b/n, br.

Formato: 17x24

ISBN: 978-88-563-0244-8

Collana:

Toscanoni, 2

Settore:

SS5 / Antropologia

DSU1 / Storia

A3 / Architettura, urbanistica, territorio

€ 6,80

€ 8 | Risparmio € 1,20 (15%)

Quantità:
Il saggio ripercorre la storia dell’antico borgo di Carraia, nei pressi di Sesto Fiorentino (Firenze), a partire dalle origini etrusche fino alle vicende dell’Ottocento.
“Tante cose intorno a noi”, spiega l’autore, “appaiono piccole o di scarso significato, e anche il passato del territorio in cui viviamo può sembrarci incomparabile con i grandi eventi della Storia. Ma forse non è proprio così: in fondo, anche gli accadimenti di più grande portata sono la somma di miriadi di eventi locali, che lasciano traccia nella continuità dei luoghi e delle genti. È bello e pensare che l’umanità possa attingere, volta per volta, da una forma di memoria collettiva, ed è per questo che raccontare il passato di un piccolo borgo può essere equivalente a narrare le vicende di Roma o quelle del Sacro Romano Impero”.